Allison Mack ha provato a parlare ad Emma Watson della sua setta

LuigiToto|

Allison Mack ha provato a parlare ad Emma Watson della sua setta. I tweet sono agghiaccianti.

Allison Mack d Smallville è stata arrestata per il suo coinvolgimento nella setta Nxivm. Un gruppo che si spaccia per organizzazione che offre corsi per la crescita personale, ma che in realtà nascondeva molto altro.

Parliamo di traffico di schiave sessuali, violenze psicologiche e altre attività altamente illegali. Il fondatore della setta, Keith Rainere, è stato già arrestato e la Mack aveva preso il controllo del gruppo.

L’attrice di Smallville, secondo le fonti, era il braccio destro del capo della setta e aiutava nel reclutare donne.

Le vittime della setta venivano anche marchiate e venivano sottoposte a violenze psicologiche. La Mack si è dichiarata non colpevole. Ovviamente nel mezzo ci sono anche richieste di denaro per “corsi” di crescita personale.

Allison Mack

Allison Mack

Ma la vicenda non termina qui. Allison Mack avrebbe provato a reclutare Emma Watson e anche Kelly Clarkson. In una serie di tweet scritti nel 2016 e scovati da Business Insider, la Mack ha twittato alla Watson provando a parlarle di un “meraviglioso movimento che aiuta le donne”. Un movimento che poi si è rivelato tutto tranne che di aiuto.

Ad oggi, dopo le scoperte rinvenute sulla setta, queste richieste da parte della Mack sono agghiaccianti e siamo contenti che Emma non le abbia mai risposto.

Fonte: People