Arrow, terminate riprese dell'ultima stagione: è tempo dei saluti per il cast

@Giusy Dente|

Il momento è certamente commovente, per il cast di Arrow, che da otto anni era impegnato nelle riprese di questa serie tv che ha l’onore di aver dato i natali al fortunatissimo media franchise noto come Arrowverse. Da Arrow in poi i supereroi in tv hano goduto di una nuova e rinnovata fortuna, quindi certamente porre fine a questo capitolo rilevante è difficile per attori, autori, produttori e fan.

Le riprese dell’ottava e ultima stagione sono ufficialmente terminate e infatti il cast ha voluto congedarsi in grande stile spendendo qualche parole per i tanti amanti della serie, per coloro che in questi anni l’hanno seguita episodio dopo episodio con affetto decretandone il successo. Ora non resta che aspettare i nuovi attesissimi episodi di Arrow 8.

Arrow, i messaggi social del cast

arrow
Instagram @katiecassidy

Il co-ideatore Marc Guggenheim ha scritto su Twitter:

Al cast e alla troupe: è difficile credere che questo giorno sia arrivato, l’ultimo giorno di produzione di Arrow. Siamo incredibilmente grati a ognuno di voi per averci aiutato a realizzare questa serie. Ciò che questo show ha fatto non è impresa da poco. Otto stagioni. Centosettanta episodi. Un multiverso di serie. I più grandi crossover nella storia della tv. Un viaggio straordinario dall’inizio alla fine. Grazie mille a voi e alle innumerevoli altre persone che hanno fatto parte di questa serie. Dal profondo dei nostri cuori, grazie per aver fatto parte dell’ultima storia di Arrow. È stato un onore.

Gli ha fatto eco la showrunner Beth Schwartz che ha aggiunto:

Ordinai un milkshake in camera dopo la mia prima notte di riprese e pensai: Wow, ce l’ho davvero fatta. Ancora non mi rendevo conto che andare a Vancouver sarebbe diventata la norma nei successivi otto anni, che avrei incontrato persone fantastiche e lavorato con talenti incredibili. Sarò sempre grata per questa corsa folle e meravigliosa.

Foto di gruppo, invece, per David Ramsey, presente come il collega Amell sin dal primo episodio della prima stagione. Nella caption si legge:

Durante la mia ultima settimana in Arrow, molte cose mi hanno attraversato la mente. Soprattutto la parola famiglia.

Famiglia è la parola su cui ha messo l’accento anche Katie Cassidy:

Arrow è la mia famiglia. La quantità di amore e rispetto che ho per questo cast geniale è immensa. Non riesco a immaginare le lunghe notti senza nessuno di loro. Non riesco a credere che stia arrivando la fine. Tutti voi mi avete ispirata in tanti modi e sono felice di aver fatto parte di questo viaggio incredibile. Grazie a tutti per essere stati ciò che siete stati. Vi voglio bene”.

Molto sentito anche il messaggio di Colton Haynes, che dà il volto a Roy Harper.

Oggi è l’ultimo giorno in Arrow. L’ultimo giorno in cui andrò a lavorare con queste persone meravigliose in una serie che mi ha dato tantissimo. Queste persone sono state con me in tutti i momenti belli e tristi e mi hanno aiutato più di quanto possa mai ripagarle. Grazie a Greg Berlanti per avermi portato in questo viaggio meraviglioso e a tutti gli sceneggiatori, produttori, attori, membri della troupe e fan per essere stati così straordinari in tutti questi anni.

Juliana Harkavy, da quattro stagioni il volto di Dinah Drake, ha scritto, condividendo uno scatto di 4 anni fa, prima di intraprendere l’avventura che le avrebbe cambiato la vita:

Per quanto mi sembri ancora il giorno in cui questa foto fu scattata, nulla può descrivere quanto l’amore e la gratitudine siano cresciuti. Sono davvero orgogliosa del nostro cast, dello staff, degli sceneggiatori e dei produttori. Spero che quest’ultima stagione vi piaccia. E spero che quando ci ripenserete, vi renderete conto che questa storia vi ha commosso, ispirato e cambiato in meglio. Grazie ad Arrow sono stata cambiata, in meglio. Grazie, grazie, grazie”.

E infine, dulcis in fundo, la star della serie Stephen Amell ha condiviso un paio di scatti su Instagram, scrivendo:

Lavorare in Arrow mi ha cambiato la vita. E ogni volta in cui penso di poter controllare le emozioni, accade qualcosa di simile.

View this post on Instagram

One last time.

A post shared by Stephen Amell (@stephenamell) on