Grey's Anatomy 15: Ellen Pompeo parla di Patrick Dempsey e del suo carisma

@LuigiToto|

Grey's Anatomy 15

Ellen Pompeo ha le idee chiare sull’uscita di scena di Patrick Dempsey da Grey’s Anatomy. In passato ne ha parlato come di un avvenimento sicuramente triste per i fan, ma anche un’opportunità per riportare la storia di Meredith al centro della scena.

Parlando alla Oxford University, la Pompeo ha assicurato che, nonostante tutto, Patrick è insostituibile.

L’attrice ha detto:

Innanzitutto, non c’è modo di sostituire Patrick Dempsey. È un attore magico, con un carisma che non trovi ogni giorno. È più che offensivo per me, pensare che si possa sostituire, perché sappiamo che non c’è alcun sostituto per lui. È incredibilmente carismatico, di talento e abbiamo avuto una chimica che non sarà mai replicata.

Parole che sicuramente faranno piacere ai fan di Meredith e Derek. In passato la Pompeo aveva espresso la sua sull’uscita di scena del collega, rivelando che la questione l’ha aiutata a farsi valere e ad avere lo stipendio che si merita.

Grey's Anatomy 15

Secondo la Pompeo, il network non ha mai voluto pagarla più di Dempsey, neanche 5.000 dollari in più per principio, proprio perché avevano la possibilità di dirle: “abbiamo Patrick, te ne puoi anche andare.

L’attrice aveva detto:

“ABC non aveva più due elementi fondamentali per fare leva contro di me. Non aveva più Patrick Dempsey o Shonda Rhimes (che ha un accordo con Netflix). Non avevano nessuno su cui appoggiare il franchise (se non lei).”

Cosa ne pensate delle parole di Ellen?

Grazie al nostro Daniele Edo