Sex Education 2, Netflix pubblica le prime foto: tutte le novità

@Giusy Dente|

sex education 2

Netflix ha da poco diffuso online le prime immagini di Sex Education 2, seconda stagione della serie TV britannica scritta e creata da Laurie Nunn e prodotta da Eleven, diretta da Ben Taylor, Alice Seabright e Sophie Goodhart.

Lo show ritornerà presto con otto nuovi episodi, la cui diffusione è prevista su Netflix nel 2020, probabilmente a inizio anno. La prima stagione era stata diffusa l’11 gennaio 2019, otto episodi che hanno avuto un grande successo per la loro narrazione esplicita ma scanzonata, in una chiave diversa, del sesso tra gli adolescenti.

Sex Education 2

Sex Education 2

Cosa c’è da aspettarsi dai nuovi episodi della serie tv?

Nella prima stagione abbiamo imparato a conoscere Otis e sua madre. Lui, un adolescente alle prese con i primi impulsi sessuali e i cambiamenti del suo corpo. Lei, una scrittrice e terapista del sesso di fama nazionale. Otis è un ragazzo estremamente sensibile e impacciato, il mestiere di sua madre gli causa non pochi problemi, così come l’esuberanza della donna e la sua vita sentimentale “libera”. Ma proprio l’essere “figlio di” lo fa cadere in un imprevisto: una compagna di classe gli chiede di mettere sù, a scuola, una sorta di clinica del sesso, aperta a tutti gli studenti, per dare loro consigli (dietro lauto pagamento) su quegli argomenti così difficili e imbarazzanti.

Il ragazzo, insomma, si improvvisa terapista, anche con un certo successo. Questa avventura fa avvicinare molto Otis e Maeve, che è una ragazza molto diversa da lui, più disinibita, anche se la sua aria da dura e ribelle nasconde una situazione familiare difficile e delle scelte complicate prese nella sua vita.

Nel 2020 ritroveremo Otis (Asa Butterfield), sua madre (Gillian Anderson, la Scully di X-Files insomma), il suo migliore amico Eric (Ncuti Gatwa), Maeve (Emma Mackey) e gli altri studenti della Moordale Secondary, stavolta alle prese con un focolaio di clamidia. Questo farà emergere la necessità di una migliore educazione sessuale tra tutti gli alunni, evidentemente disinformati sui rischi del sesso.

Nelle foto vediamo una Maeve con un nuovo look di capelli: non più biondi con le punte rosa bensì scuri. C’è anche Adam, il bullo, allontanato dalla città dai suoi genitori e spedito in una scuola militare, proprio mentre lui sta scoprendo la sua omosessualità a lungo tenuta a freno. E ritroviamo anche Ola, ovviamente, che sul finale di stagione stava cominciando una storia con Otis, mentre parallelamente naufragava il suo rapporto complicato con Maeve.

View this post on Instagram

back and brunetter. are you ready for moor(dale)? 🚨 #SEASON2 🚨

A post shared by Sex Education (@sexeducation) on