American Horror Story: il tema della sesta stagione svelato (più o meno)

@LuigiToto|

ahs-3

Dopo mesi di segreti e speculazioni, il tema della sesta stagione di American Horror Story è stato svelato – più o meno (ci sono persone ancora molto confuse) nella premiere di ieri sera.

L’episodio, intitolato Chapter 1 – fa riferimento alla storia della colonia perduta ed è parte di un falso documentario, una specie di “Storie di Fantasmi” intitolato My Roanoke Nightmare, in cui vediamo il VERO personaggio che dà interviste, nello stile di un programma di Real Time, per intenderci, e un attore che lo interpreta nel falso documentario. Uno show nello show. 

Una coppia, interpretata da Sarah Paulson e Cuba Gooding, Jr, si trasferisce in Nord Carolina dopo un’esperienza traumatica che riguarda il personaggio di Sara che perde un bambino. Lo stesso personaggio è interpretato nelle finte interviste del finto documentario da Lily Rabe.

Che cos’è la colonia perduta? Si tratta di un pezzo, reale, di storia Americana. La colonia di Roanoke, fu un insediamento Inglese nell’America del Nord.

Nel 1587 un gruppo di 115 coloni, sotto la guida dell’artista John White, arrivò nella baia di Chesapeake per stabilire una colonia.

Il mistero arriva a questo punto: quando White tornò alla colonia insieme ai rifornimenti nel 1590, non trovò nessuna traccia dei coloni né prove di un combattimento. L’intera colonia era stata smantellata e i coloni presenti erano spariti… sembrerebbe nel nulla.

Ad oggi, non si conosce il destino dei coloni di Roanoke, alcuni ipotizzano che si siano integrati con le popolazioni indigene.