Comic Con: le prime reazioni a Powerless, Riverdale e Time After Time

LuigiToto|

I giornalisti e il pubblico iniziano a condividere le prime reazioni ai pilot mostrati in anteprima al Comic Con di San Diego.

POWERLESS -- Pilot -- Pictured: (l-r) Danny Pudi as Teddy, Vanessa Hudgens as Emily, Christina Kirk as Jackie -- (Photo by: Chris Large/NBC)

Powerless è la nuova comedy di NBC ambientata nel modo del DC Universe.

La prima comedy ambientata nell’universo di super-eroi, Powerless include nel cast Vanessa Hudgens, specializzata in assicurazioni per le persone che hanno ricevuto danni mentre i super-eroi combattevano il crimine.

Nerdist dice che è un must watch, è divertente e sorprendemente riesce ad ispirare.

The Tracking Board lo chiama “una visione assurda e divertente del mondo dei fumetti.”

Ci0omhkUgAAk6nL

Per quanto riguarda Riverdale, il nuovo teen-drama dark di The CW, che debutterà in mid-season, sia i media che il pubblico sembrano entusiasti. Dicono sia un mix tra Dawson’s Creek e Twin Peaks, con tutti i trope di un tipico teen drama, ma con una nuvola dark che aleggia durante i 40 minuti di Pilot. Nerdist dice “Un peccato che non vedremo Riverdale prima di Gennaio 2017.”

Un triangolo amoroso famoso anche nei fumetti della Archie Comics, Veronica, Archie e Betty, ci sono già le fazioni schierate sul web. Al centro della storia un murder mystery che fa da contorno a situazioni teen.

The Tracking Board dice “Riverdale è uno show che intrattiene ed è dark.”

TIME AFTER TIME - ABC's “Time After Time" stars Freddie Stroma as H.G. Wells and Josh Bowman as John Stevenson. (ABC/Bob D’Amico)

Time After Time 

Kevin Williamson come executive producer, il drama sarà un gioco al gatto e il topo con H.G. Wells (Freddie Stroma) alla ricerca di Jack, Lo Squartatore (Josh Bowman di Revenge).

Una volta che H.G. arriva a New York, trova un modo che non pensava potesse esistere…e una giovane donna che cattura la sua attenzione…

Riguardo lo show dicono:

La scrittura è decisamente intelligente. Il 2016 non è l’utopia che H.G Weels immaginava.

Freddie Stroma è affascinante e Josh Bowman è il perfetto cattivo. Non vedo l’ora di vedere di più su di loro.