Game of Thrones 8: ecco cosa ha fatto Emilia Clarke dopo aver scoperto il destino di Daenerys

@LuigiToto|

Game of Thrones 8 Daenerys

La stagione finale di Game of Thrones si avvicina sempre di più e gli attori non possono dire niente sul futuro dei personaggi. Kit Harington ha rivelato di aver pianto leggendo i copioni, Sophie Turner è rimasta sconvolta, così come Maisie Williams, entrambe si reputano “in pace ma non totalmente soddisfatte di come finisce il loro percorso”, testuali parole. Ci sono alcuni che ameranno il finale ed altri che lo odieranno.

Queste cose vanno così, in fondo. Non tutti ne usciranno soddisfatti, è normale.

Ma come avrà reagito Emilia Clarke scoprendo il destino finale di Daenerys Targaryen nella serie?

In modo molto particolare. La Clarke si è praticamente trasformata in uno zombie dopo aver letto il destino del suo personaggio. Si è messa a camminare senza meta per le strade di Londra per almeno tre ore.

Game of Thrones 8

“Tre ore senza sosta” ha detto la Clarke. “Poteva iniziare a piovere e non mi sarebbe importato, avrei continuato a camminare”. Insomma, da quel che dice, il finale di Daenerys l’ha scioccata. O almeno, l’ha portata a dover riflettere molto. Siete preoccupati? È una sensazione giustificata.

La Clarke ha anche detto di aver pianto molto. “In quel momento ho realizzato che l’alcol può essere un antidepressivo. Però mi versavo il vino e mi chiedevo: ‘perché non mi rende più felice?’.

Insomma, neanche l’alcol ha aiutato. Deve essere un finale particolarmente… complicato.

La stagione finale di Game of Thrones partirà il 14 aprile su HBO.

Fonte