Ian Somerhalder e Paul Wesley rispondono ad una fan in lacrime per il finale di The Vampire Diaries

@LuigiToto|

The Vampire Diaries Ian Somerhalder Paul Wesley

Ian Somerhalder e Paul Wesley tornano, per un momento, nel mondo di The Vampire Diaries per consolare una fan in lacrime per il finale di serie. Finale in cui, spoiler alert, Stefan muore.

Una mamma ha twittato il video della figlia che piange disperatamente per il finale della serie. Paul ha risposto, ritwittando il video, “È troppo divertente”, mentre Ian ha cercato di consolare la fan.

“Mi sono sentito allo stesso modo, cara! Ma poi ho realizzato… oh, aspetta, l’ho visto ieri. È ancora vivo” (riferendosi a Paul come Stefan).

Ian ha firmato come Damon. Paul, di tutta risposta, ha scritto:

“Hai pianto anche allora, ma per il motivo opposto” (cioè che lui fosse ancora vivo. Oh, l’ironia di Paul).

È stato un bel ritorno nel mondo di The Vampire Diaries, non credete? Ma torneranno mai in quell’universo?

Paul ha diretto alcuni episodi di Legacies, mentre Ian ha il desiderio di farlo. L’attore ha rivelato.

Vorrei parlare con Julie Plec. Amerei dirigere uno degli episodi di Legacies. Perché so che Paul l’ha fatto, mi ha chiamato e mi ha detto ‘Hey, è un qualcosa di incredibile. Ci sono tutti i nostri vecchi set, è un viaggio nel tempo, torni indietro a 10 anni fa’.