La quasi (ri)caduta di Jennifer Lawrence alla premiere di X-Men: Apocalypse

@LuigiToto|

Non è Jennifer Lawrence se non cade/rischia di cadere almeno una volta a premiere. Questa volta è successo sul Blue Carpet per X-MEN: Apocalypse, e mentre La Lawrence non è cascata… ci è mancato davvero poco.

Diretto da Bryan Singer e sequel di X-Men: Giorno di Un Futuro Passato, la pellicola arriverà nelle sale Italiane il 19 Maggio.

La sinossi:

Apocalisse, il primo e il più potente dei mutanti, è stato venerato come un dio sin dall’alba della civiltà. Egli ha accumulato i poteri di molti altri mutanti ed è diventato immortale e invincibile. Risvegliatosi negli anni ottanta, Apocalisse si trova davanti un mondo in declino e decide così di reclutare una squadra di mutanti: Magneto (Guerra),Tempesta (Carestia), Psylocke (Pestilenza) e Arcangelo (Morte). Avvalendosi di questi 4 cavalieri, Apocalisse intende purificare l’umanità e creare un nuovo ordine mondiale. Gli X-Men, guidati da Raven e dal Professor X, devono unire le forze per riuscire a sconfiggere il loro più grande nemico e salvare la razza umana dall’estinzione.