Katy Perry: collaborerei con Taylor Swift se mi chiedesse scusa

LuigiToto|

perry-swift

Katy Perry VUOLE delle scuse.

Sappiamo ormai tutti della poca simpatia, anzi… per restare in tema, del “bad blood” tra la cantante e Taylor Swift. Nel 2014 la Swift disse a Rolling Stone che la canzone “Bad Blood” era dedicata ad una cantante. “Ha fatto qualcosa di orribile” disse Taylor.

Dopo queste dichiarazioni la Perry scrisse su Twitter “non fidatevi di Regina George travestita da pecorella.” Quando ci fu il break up tra Calvin Harris e Taylor, Calvin rimarcò che non si sarebbe fatto seppellire dalla Swift come la cantante provò a fare con la Perry. OUCH.

Ovviamente arrivò una frecciatina dalla Perry.

Katy sembra pronta a sotterrare l’ascia di guerra ad una condizione. VUOLE DELLE SCUSE.

Quando un fan le chiede se collaborerebbe con Taylor, la cantante risponde:

schermata-2016-09-12-alle-12-31-10

certo, se mi chide scusa.