Love, Victor: ecco il trailer della serie spin-off di Love, Simon

LuigiToto|

Love, Victor

Debutta il nuovo trailer di Love, Victor, nuova serie Hulu spin-off di Love, Simon.

La ricetta perfetta per realizzare un teen drama è mescolare sapientemente alcuni ingredienti come un amore tormentato, amicizie solide ma allo stesso tempo fragili, una buona dose di scandali e la scoperta di nuove emozioni. Temi presenti in “Love, Victor”, nuova serie Hulu che debutterà il 19 Giugno 2020 negli USA.

È stato rilasciato finalmente il nuovo trailer della serie, che ci fa dare un’occhiata a ciò che vedremo:

La serie, composta da 10 episodi è a tutti gli effetti uno spin-off del film “Love, Simon” diretto nel 2018 da Greg Berlanti, entrambi i progetti infatti si basano sul romanzo “Simon vs. the Homo Sapiens Agenda” scritto da Becky Albertalli.

Il protagonista di questo nuovo capitolo è Victor, interpretato da Michael Cimino (attore esordiente apparso anche in Annabelle 3) un nuovo studente della Creekwood High School come lo era stato Nick Robinson nei panni di Simon che sarà presente inoltre come voce narrante. Come il suo predecessore, anche la vita di Victor verrà stravolta quando inizierà ad interessarsi al suo compagno di scuola Benjii, interpretato da George Sear, descritto come un ragazzo affascinante, sicuro e determinato.

L’autrice del romanzo infatti ha dichiarato: “Non riesco a descrivervi esattamente quanto adori questo show nei suoi momenti divertenti, romantici e, soprattutto, sinceri. Sono così grata al cast, ai produttori e all’apparato esecutivo che si sono dimostrati davvero appassionati, nei confronti della storia, sin dall’inizio”. Cogliendo l’occasione di annunciare l’uscita di un nuovo libro previsto negli USA il 30 Giugno intitolato “Love, Creekwood”.

Nel suo (lungo) viaggio si ritroverà ad affrontare problemi che non riguardano solo l’amore e la scuola ma anche quelli legati alla sfera familiare. La famiglia di Victor (apparentemente perfetta) è composta dalla madre Isabel (ruolo assegnato a Ana Ortiz celebre per essere stata la sorella di Betty nella serie tv Ugly Betty), costantemente sotto pressione dopo il trasferimento nella nuova città, il padre Armando (interpretato James Martinez) dedito al lavoro e alla famiglia e infine il fratello e la sorella minore di Victor. Un equilibrio familiare fragile che contribuirà ad arrecare dubbi e insicurezze al protagonista che durante tutta la narrazione è sottoposto ad un lungo percorso di riflessione in primis su sé stesso e su chi lo circonda.

L’appuntamento quindi è fissato per il 19 Giugno sulla piattaforma streaming Hulu, attualmente però nessun broadcaster italiano ha acquistato i diritti della serie. 

Articolo a cura di Marco Valentino