Matt Bomer blocca Jamie Clayton di Sense8 su Twitter: ecco perché

@LuigiToto|

Schermata 2016-08-30 alle 14.00.22

Matt Bomer ha bloccato Jamie Clayton su Twitter, l’attrice ci è rimasta così male che ha voluto condividere l’avvenimento.

Schermata 2016-08-30 alle 13.55.59

Jamie aveva taggato Matt in un articolo in cui si parla del nuovo film dell’attore a tematica transgender “Anything”. Il post mette in risalto quanto i due nuovi film con protagonisti transgender da poco annunciati dipingano coloro che hanno cambiato sesso nel modo sbagliato.

Re Assignment ad esempio parla della storia di un assassino che, durante gli eventi del film, diventa una donna. Secondo IMDB, l’ex assassino… ormai assassina, è stata costretta al cambio di sesso e si imbarcherà in un cammino di vendetta.

Arrivando al film di Mark Ruffalo con protagonista Bomer, si tratta della storia di un transgender che offre sesso per soldi.

L’articolo parla anche di come i registi e i produttori non scelgano veri attori trans.

“Spero davvero che decidiate di fare qualcosa di buono per la comunità trans un giorno” ha scritto Jamie.

Matt deve aver preso male la cosa, in quanto ha subito bloccato Jamie.

UPDATE: a quanto pare si è creata una grossa polemica nella comunità transegender poiché il ruolo della protagonista nel film “Anything” è stato assegnato a Matt Bomer e non ad una vera persona transgender.

L’attore sarebbe stato ricoperto di insulti sui social.

14125093_688146178000183_7363432659647030577_o