Orange Is The New Black: le curiosità sulla serie Netflix

LuigiToto|

La vera Piper appare nella sigla. Lo sapevate?

Scopriamo alcune delle curiosità più succose su Orange Is The New Black, uno dei Netflix Originals più seguiti e amati.

Le immagini nella sigla sono di vere prigioniere.

sub-buzz-7580-1466790024-1-1

E c’è anche la vera Piper Chapman, colei che ha scritto il libro sul quale è ispirata la serie.

Ogni volta che Piper è al telefono, c’è sempre la stessa donna dietro di lei, una donna che piange.

Forse hanno gli stessi orari.

Nessun personaggio è apparso in tutti gli episodi della serie

Una delle scrittrici dello show, Lauren Morelli, ha lasciato suo marito e ha iniziato una relazione con Samira Wiley, che interpreta Poussey.

sub-buzz-27489-1466793048-1-1

Dascha Polanco ha solo due anni in meno di Elizabeth Rodriguez.

sub-buzz-19307-1466790957-1

I titoli gli episodi sono riferimenti a dialoghi

sub-buzz-16514-1466790903-1

Crazy Eyes, inizialmente, doveva apparire solamente in un episodio

sub-buzz-31700-1466791131-1

Laura Prepon aveva fatto il provino per Piper

sub-buzz-24442-1466791795-1

Pablo ~Pornstache~ Schreiber è il fratellastro di Liev Schreiber

sub-buzz-15454-1466793839-1

La cicatrice di Natasha Lyonne è reale.

Il fratello gemello di Laverne Cox ha interpretato Sophia prima della transizione

sub-buzz-8189-1466802123-1

Laura Prepon (Alex) e Lauren Lapkus (Fischer) hanno recitato insieme in “Are You There, Chelsea?”

sub-buzz-26919-1466801007-1

Le scene esterne dello show sono girate ad un ospedale psichiatrico abbandonato a New York

sub-buzz-12318-1466794575-2

Jason Biggs e Natasha Lyonne hanno recitato insieme in American Pie

sub-buzz-2752-1466800775-1

Ecco i veri Piper e Larry

sub-buzz-18468-1466802472-1-1

Fonte