Pretty Little Liars: ordinato ufficialmente il reboot a tinte horror - Ecco la trama e il primo teaser

@LuigiToto|

Pretty Little Liars

Il reboot di Pretty Little Liars è stato ufficialmente ordinato da HBO Max. Si intitolerà Pretty Little Liars: Original Sin. Secondo TVLine, la serie avrà tinte horror. Ad occuparsi del progetto sarà Roberto Aguirre-Sacasa, già produttore di Riverdale.

Ma di cosa parlerà? Ecco la trama ufficiale:

“Vent’anni fa, una serie di eventi tragici hanno quasi distrutto la piccola cittadina di Millwood. Ora, nel presente, un gruppo di giovani e diverse adolescenti – un nuovo gruppo di Liars – si ritrovano tormentate da una misteriosa figura che vuole farle pagare per i peccati che i genitori hanno commesso due decenni prima… e anche per i loro stessi peccati.”

Che cosa sappiamo?

La storia si baserà, dunque, su un nuovo mistero ed avrà al centro della premessa un nuovo gruppo di personaggi.

Ma è una continuazione o un rifacimento?

Non è chiaro. Non sappiamo ancora se sia una serie ambientata nello stesso universo di Pretty Little Liars (2010) o se sia un totale rifacimento. Non sappiamo se appariranno i vecchi personaggi e le attrici della serie originale.

La serie rappresenta un marchio importante per Warner e HBO Max e nonostante Pretty Little Liars: The Perfectionists abbia fallito nell’attirare lo stesso numero di telespettatori della serie originale, l’appeal dello show madre è ancora molto forte.

Proprio come Gossip Girl che tornerà con un reboot, Pretty Little Liars potrebbe rivelarsi una serie che funziona ancora di più su una piattaforma streaming.

Fonte

Ascolta ORA l’episodio del podcast dedicato agli Emmy con le mie reazioni alle vittorie. Basta premere Play:

Ascolta “Speciale Emmy 2020 – La lista dei vincitori e le reazioni a caldo” su Spreaker.