Revenge: lo spin-off/sequel non si farà, salta anche la serie con Chris Wood

@LuigiToto|

Revenge

Lo spin-off/sequel/reboot (come volete chiamarlo?) di Revenge non si farà (per ora). ABC ha annunciato che non porterà avanti il progetto, che prevedeva una nuova vendetta, una nuova protagonista, ma il ritorno anche di un vecchio volto (probabilmente Nolan)

La trama del potenziale sequel

Il potenziale show, che doveva avere sempre come titolo Revenge, avrebbe seguito la storia di una giovane donna latino americana, che arriva a Malibu in cerca di vendetta contro una potente famiglia dell’industria farmaceutica, che ha causato la morte di sua madre, la distruzione della sua famiglia e un’epidemia globale.

La protagonista sarebbe stata guidata da uno dei personaggi della serie originale (probabilmente Nolan).

L’idea di un potenziale show spin-off con Nolan esiste fin dai tempi del finale di serie di Revenge.

Lo show con Emily VanCamp, era una rivisitazione in chiave moderna de Il Conte di Montecristo. Lo show è durato per quattro stagioni (dal 2011 al 2015) e si è concluso con un finale felice per Amanda Clarke.

Mike Kelley, creatore della serie originale, farà da produttore esecutivo insieme a Joe Fazzio, che ha lavorato a vari episodi della serie originale con la VanCamp. Per ora nessun attore è stato annunciato, la serie è ancora nelle prime fasi di lavorazione.

Anche Thirtysomething(else), serie sequel di Thirtysomething, non si farà. Il potenziale protagonista era Chris Wood.

Fonte

Ascolta ora il nuovo episodio del podcast:
Come ripartiranno le serie tv? (È vero che non ci saranno baci o determinate scene?) Ci saranno meno episodi? Le stagioni dureranno poco? Vi do i consigli per l’estate (in merito alle serie). Parliamo del Barchie, della mia top 5 dei teen drama, di Love, Victor e di tantissimo altro.
Basta premere play:

Ascolta “Come ripartiranno le serie tv?/Le serie tv da iniziare in estate” su Spreaker.