Shailene Woodley arrestata, i fan chiedono a gran voce #freeshailene

@LuigiToto|

Actress Shailene Woodley poses for a portrait while promoting her new film "The Spectacular Now" at the Four Seasons Hotel on Monday, July 29, 2013 in Los Angeles. (Photo by Matt Sayles/Invision/AP)

Shailene Woodley è stata arrestata mentre stava protestando pacificamente contro l’oleodotto Dakota Access Pipeline, che secondo i manifestanti e i Nativi del posto metterebbe a repentaglio i beni culturali. Secondo la compagnia Dakota Access, l’oleodotto genererebbe migliaia di posti di lavoro e oltre 40 milioni di dollari di gettito fiscale per il Nord Dakota.

Il progetto rappresenterebbe, secondo i Nativi, una violazione dei loro diritti e metterebbe a rischio la possibilità di avere acqua pulita.

La star di Colpa Delle Stelle era in onda tramite Facebook Live, mentre stava tirando al suo campo in modo pacifico, l’attrice dice di essere stata afferrata da uomini armati che non la lasciando andare e che l’avrebbero arrestata per “violazione criminale di domicilio.”

Ovviamente su Twitter è già partito l’hashtag #freeshailene e noi siamo con l’attrice.

Oltre la Woodley, altre 26 persone sono state arrestate.