Allison Mack: in lavorazione una serie tv sulle vicende legate alla sua setta

@LuigiToto|

Allison Mack

Una serie tv basata sulla setta in cui è coinvolta Allison Mack è in lavorazione

Una serie tv basata sulla setta di Keith Raniere Nxivm è ufficialmente in lavorazione. Annapurna Television ha comprato i diritti sull’articolo d’inchiesta di Barry Meier per il New York Times, un pezzo che ha rivelato al mondo le attività illegali del gruppo.

Uno scrittore ancora non è stato scelto, ma l’idea è quella di rendere la serie tv un lavoro ispirato ai reali fatti che stanno sconvolgendo l’internet, soprattutto per la scoperta che riguarda l’attrice di Smallville Allison Mack, il braccio destro del capo di Nxivm.

Allison Mack

Allison Mack è stata rilasciata su cauzione (si parla di 5 milioni di dollari), ma dovrà restare agli arresti domiciliari. L’attrice aiutava Keith Raniere a scegliere le potenziale vittime della setta, che è accusata di traffico di schiave sessuali, lavori forzati e violenze psicologiche. Secondo i report, la Mack diceva alle vittime di sentire il dolore del loro padrone Keith Raniere, mentre venivano marchiate a fuoco con le iniziali dell’uomo.

Una storia sconvolgente, che coinvolge anche Kristin Kreuk, la Lana di Smallville, che tuttavia si dice estranea alle attività illegali della setta. La Mack ha anche provato a parlare del gruppo, che si spacciava per un’organizzazione che aiutava nella crescita personale, ad altre star come Emma Watson e Kelly Clarkson.

La nuova serie in lavorazione vedrà come produttori esecutivi Shannon Woodward, Megan Ellison, Sue Naegle e Susan Goldberg.

Vi terremo aggiornati sugli eventuali sviluppi.

Fonte: The Hollywood Reporter