Once Upon A Time: Lana Parilla anticipa il ritorno di Regina al lato oscuro nel finale.

LuigiToto|

16-20-2115-812x522
Essere una moralista che fa sempre la cosa giusta, a lungo andare, può diventare terribilmente monotono! Inoltre, essere malvagi vuol dire anche molto più stile nel vestire. Questa settimana, nel finale di due ore di Once Upon A Time, vedremo Regina Mills tornare al lato oscuro – e quindi, a indossare le appariscenti vesti della Regina Cattiva – in occasione di un colpo di scena pieno di tensione che porterà il personaggio moralmente combattuto e la sua amica Emma Swan (Jennifer Morrison) nella Grande Mela.

“Mi piace interpretare Regina, il sindaco, ma essere la Regina Cattiva mi dà così tanta soddisfazione,” ammette la Parilla. “Questo suo destreggiarsi tra il bene e il male è un grande dilemma.” E adesso che il suo vero amore Robin (Sean McGuire) è morto, non riuscirà più a trattenersi. Ma a quale prezzo? “Adesso Regina ha una famiglia e degli amici, quindi la sua bontà l’ha ripagata, ma c’è una parte di lei che ne ha abbastanza di fare sempre la cosa giusta e, francamente, è estenuante. Quando era la Regina Cattiva le bastava schioccare le dita per risolvere un problema. Mentre gli eroi impiegano settimane per risolvere la stessa situazione; hanno dovuto letteralmente scalare una montagna. Ma Regina sa che se dovesse passare di nuovo al lato oscuro, sta volta perderebbe tutte le persone che ama.”

Il primo della lista è suo figlio Henry (Jared Gilmore), così determinato a salvare la mamma dall’oscurità da intraprendere una missione per distruggere la magia. “Dal punto di vista di Henry, la magia non ha fatto altro che portare dolore e sofferenza nel mondo,” spiega la Parilla. “Quindi se la magia viene distrutta, non esisteranno più le maledizioni.”

Mmm…potrebbe la sesta stagione di Once Upon A Time, trattare un mondo senza incantesimi, i cui protagonisti siano dei comuni mortali? Difficile! Ma, tornando al viaggio di Regina, lei ed Emma andranno alla ricerca di loro figlio a New York, e insieme a loro, ci sarà Mr. Gold (Robert Carlyle).

“Le due mamme proveranno a impedire ad Henry di distruggere la magia, e al tempo stesso, di impedire a Gold – che è diventato il più oscuro tra gli Oscuri – di trovarlo per primo,” dice la Parilla. “Ed è proprio in queste circostanze che le frustrazioni di Regina e la sua tendenza al male iniziano a manifestarsi. Emma e Regina iniziano a litigare come pazze e scagliarsi la colpa a vicenda. ‘È colpa tua!’ ‘No, è colpa tua!’ E così, molte emozioni represse verranno a galla.”

Traduzione a cura di Giuliana