#SDCC - Scream Queens: salti temporali, spoiler e novità sulla stagione 2

@LuigiToto|

CoAKR1XXgAAswdB

Al Comic Con di San Diego, Abigail Breslin, Billie Lourd, Keke Palmer, Lea Michele, Emma Roberts e Jamie Lee Curtis insieme ai newbies John Stamos e Taylor Lautner e l’ executive producer Ian Brennan ci hanno raccontato cosa vedremo nella stagione 2 di Scream Queens.

Ci sarà un salto temporale di tre anni dalla stagione 1 alla 1.

L’ospedale in cui è ambientata la stagione 2 è di proprietà di Dean Munsch, che ha fatto leva sulla sua fama di icona del nuovo movimento chiamato new-new feminism, quindi ha comprato uno ospedale, non si capisce perché. “L’ospedale era un manicomio, ma non è quello che abbiamo visto alla fine della prima stagione.”

Oltre all’essere un chirurgo, il personaggio di Stamos è il primo ad aver avuto un completo trapianto di mano.

Cecily Strong farà da guest star come una paziente dell’ospedale.

Le Chanel sono giù quando le incontriamo, ma stanno provando a mantenere la calma e andare avanti. La Roberts ha detto “sarà divertente vederle cercare di mantenere il loro stile quando non hanno soldi.”

“Non sappiamo dove sia Hester” dice Brennan. La Michele aggiunge “sono molto felice di non essere all’ospedale con questi ragazzi, ma abbiamo delle scene insieme. Il mio costume è molto comodo e ho un nuovo accessorio divertente con cui giocare.”

Zayday è una studentessa di medicina che vuole aiutare Dean Munsch per averle dato un’opportunità. La stagione due è più sanguinosa e divertente.

Non ci sarà il Red Devil

Il Killer avrà un nuovo costume