La Sirenetta: Jonah Hauer-King sarà il Principe Eric nel live action Disney

@Giusy Dente|

la sirenetta principe eric

Prende forma il cast de La Sirenetta, il live action Disney che riporterà sul grande schermo il classico del 1989 per la regia di Rob Marshall. Il ruolo della protagonista Ariel è stato affidato, non senza diverse polemiche, a Halle Bailey, che molti hanno giudicato distante dal modello originale visti i suoi colori e la sua origine. Confermata anche la presenza di Jacob Tremblay (per interpretare Flounder), Awkwafina (Scuttle), Daveed Diggs (Sebastian); ancora trattative in corso per Javier Bardem (che potrebbe essere ingaggiato per interpretare il Re Tritone) e voci di corridoio danno come possibile la presenza sul set di Melissa McCarty (per il ruolo della villain Ursula).

Ma il principe Eric? Ebbene, anche lui ha adesso un volto.

Eric ha il volto di Jonah Hauer-King

Il 24enne Jonah Hauer-King è noto soprattutto per aver preso parte alla miniserie britannica Piccole Donne prodotta dalla BBC. Oltre al piccolo schermo, nella sua carriera c’è anche il cinema: i film The Last Photograph, Postcards from London e A Dog’s Way Home.

Il ruolo del principe Eric era stato inizialmente proposto al cantante e attore Harry Styles, il quale ha preferito dedicarsi unicamente al suo progetto musicale, che lo impegnerà ancora per diversi mesi. In corsa per il ruolo c’era anche Cameron Cuffe.

La Sirenetta

Il live action dovrebbe uscire in Italia verso la fine del 2020 o inizio 2021. Ancora non si sa se la storia verrà adattata alla contemporaneità o se si manterrà una linea di continuità con il cartone anni Ottanta, a sua volta tratto dalla fiaba di Hans Christian Andersen. Grande curiosità c’è soprattutto in torno al finale, visto che libro e film differiscono molto sotto questo punto di vista.

Nel primo, Ariel dovrebbe uccidere il principe per tornare a essere una sirena, ma l’amore per l’uomo le impedisce di compiere il gesto estremo e si getta in mare, dissolvendosi in schiuma. Nel secondo, invece, c’è un happy ending: dopo numerose peripezie Ariel riacquista la voce rubatale dalla strega del mare Ursula e sposa il principe Eric, mantenendo sembianze umane.